2 minuti di lettura (457 parole)

E' morto Luke Perry, indimenticabile Dylan McKay e Fred Andrews

E' morto Luke Perry, indimenticabile Dylan McKay e Fred Andrews

 Luke Perry non è riuscito a superare l'ictus, che lo aveva colpito qualche giorno fa. L'attore se ne è andato a soli 52 anni. 

Non ce l'ha fatta Luke Perry, colpito da ictus il 27 febbraio scorso. L'attore 52 anni è morto questa mattina al St Joseph's Hospital di Burbank, in California.

A dare la notizia è stato il sito TMZ, specializzato in gossip, che per primo aveva dato notizia del malore che aveva colpito l'ex star di Beverly Hills 90210. Vicino a lui c'erano i figli e la fidanzata Wendy Madision Bauer, l'ex moglie Minnie Sharp, la madre e il patrigno (il padre era amorto quando aveva solo 14 anni). 

Questo il comunicato diramato dall'agenzia dell'attore: 

"La famiglia è grata per i pensieri e le preghiere che arrivano per Luke da ogni angolo del mondo  e chiede rispettosamente la privacy necessaria in questo momento di grande lutto. Nessun altro dettaglio verrà reso noto al momento".

loading...

Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi, pur essendo stato lui stesso a chiamare i soccorsi mentre era nella sua casa di Sherman Oaks. Un'assurda coincidenza del destino che il malore lo abbia colto il giorno in cui la Fox aveva annunciato il reboot di Beverly Hills, la serie che lo aveva reso famoso negli anni '90, a cui lui, Dylan, non avrebbe comunque presto parte perchè troppo impegnato in altri progetti. Aveva comunque garantito la sua presenza per qualche apparizione eccezionale.

La notizia del suo ictus aveva fatto il giro del mondo immediatamente, tanti i messaggi dei suoi amici e non, colleghi e semplici conoscenti, che avevano espresso tutta la loro solidarietà all'attore.

Purtroppo a niente sono valsi i loro messaggi di affetto e le preghiere...adesso è il tempo del cordoglio, possiamo solo immaginare il dolore della famiglia e dei suoi amici più vicini, che lo descrivono tutti come una persona dal cuore d'oro che amava aiutare il prossimo. A loro vanno le nostre più sincere condoglianze.

Nato nel 1966 a Mansfield in Ohio, si era trasferito a Los Angeles dopo il liceo per realizzare il suo sogno, recitare. La sua carriera era iniziata a 16 anni in alcune soap opera, ma nel 1990 con Beverly Hills 90210 per lui arrivò la svolta definitiva  con il personaggio di Dylan.  Rimase nella serie fino al 1995. In quell'anno recitò brevemente per il grande schermo, recitò anche nei panni di se stesso in "Vacanze di Natale 95". Riprese poi il ruolo di Dylan fino al 2000.

Dal 2016 recitava in Riverdale. Da poco aveva terminato le riprese del prossimo film di Quentin Tarantino in uscira il prosismo 9 Agosto intitolato "C'era una volta a Hollywood". 

Game of Thrones 8: Tutti i protagonisti nelle cove...
Il Nome della Rosa: anticipazioni prima puntata in...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli